Aldo Ascolese, originario di Genova, scrive testi e compone le musiche delle sue canzoni da oltre 30 anni accompagnandosi con la chitarra, che ha appreso a suonare da autodidatta. Allo stesso modo ha appreso anche l’altra grande passione che lo contraddistingue, ovvero l’arte della fotografia.

Nel 1978, a 14 anni ha lasciato gli studi per cominciare a lavorare nel porto di Genova. Dopo un paio di anni è entrato in possesso della prima chitarra usata che ha cominciato a suonare insieme a Bambi Fossati.

Contemporaneamente è nata la sua seconda passione, ovvero quella per la macchina fotografica che nel corso degli anni ha sviluppato fino ad aggiudicarsi un Premio Newton come miglior ritrattista. Contemporaneamente Ascolese ha scritto innumerevoli canzoni (ne ha scritte quasi 500) dai testi intrisi di quotidianità e poesia.

Nel ’78, a 14 anni, ha vinto il suo primo concorso, al Teatro Margherita di Genova, con una canzone che parlava di un senza tetto. Ha partecipato a importanti rassegne e trasmissioni Rai e Mediaset, ed è risultato vincitore in numerosissime manifestazioni e concorsi.

Nel 1987 ha vinto una rassegna di canzoni natalizie a Lugano con Fausto Cigliano, grande chitarrista e autore di canzoni anni ’60, componendo il pezzo Natale d’oggi e battendo la concorrenza di autori del calibro di Enrica Bonaccorti, Maurizio Costanzo, Mogol e Franco Bracardi.

Ha partecipato anche alla prima rassegna dell’Isola in Collina organizzata da Amilcare Rambaldi in onore di Tenco nell’88. Alla stessa manifestazione ha poi partecipato per i 20 anni successivi.

Per diverso tempo ha fatto da spalla a illustri cantautori, tra cui De Gregori, De André, Guccini, Bertoli e Vecchioni. Il suo genere sfiora il tango e la milonga.

CONTATTACI

Per qualsiasi informazione contattaci senza problemi. Ti risponderemo nel più breve tempo possibile. Lo staff di IT Identità Italia

Sending

©2019 ALDO ASCOLESE All Rights Reserved. Web design World Wide Management.

Log in with your credentials

Forgot your details?